....se si vuole essere un DJ che fa divertire la gente o un esperto di un genere.

http://31.media.tumblr.com/tumblr_mdp6nxDP681rouwdqo6_250.gif

 

  • Un DJ che si preoccupa di far divertire la gente, sceglierà brani che piaceranno alla maggior parte delle persone che lo ascoltano. Questo tipo di DJ è adatto per eventi privati ...
  • Un DJ può invece specializzarsi in un genere musicale e suonarlo a prescindere dalle richieste del pubblico. Di solito questo tipo di DJ suona nelle discoteche che fanno certi generi musicali o trova la sua base di fan che amano il suo genere musicale

 

Procurarsi  gli Strumenti

Imparare  a sapere cosa  serve. Se si suona  un locale che ha già l'equipaggiamento

adatto, si ha  bisogno solo del  portatile con il programma per mixare. Imparare a usare questi programmi può essere difficile. Se invece si suona a una festa privata, portare il prprio  equipaggiamento. Cercare di capire cosa tserve e cosa no per fare al meglio il  lavoro.

Iniziare dalle basi. La strumentazione base per un DJ consiste in due piatti (o due lettori cd), delle cuffie e un mixer. Più avanti, si può  investire in  casse, un monitor, una tastiera MIDI, una scheda audio esterna, un microfono e altri dispositivi.

http://25.media.tumblr.com/tumblr_lmegblt4NV1qev8r6o1_500.gif

Migliorare  le esibizioni con l'uso di programmi. Questi programmi consentiranno di accedere al catalogo multimediale di MP3 sul disco fisso per integrare la tua selezione di vinili e CD. Spesso questi programmi offrono delle funzionalità di loop,  effetti di  riverbero, controllo in tempo reale, effetti karaoke e possibilità di riprodurre video.

Non trascurare lo  studio. La maggior parte dei DJ registra demo, playlist e canzoni originali a casa. Avere in casa gli Strumenti  da usare più di frequente nei locali. http://2.bp.blogspot.com/-IkG3Dsgbxtk/UFwdx7NYCVI/AAAAAAAAEYw/9nLm8wmrFfU/s1600/mouse+mice+crazy+party+animals+have+fun+animated+gifs+free+download+funny+ani+cartoon+image+piano+keyboard+i+love+music+dance+radio+web+site+dj++decoration+website+blogs.gif

 

Fare  scelte economiche oculate. Non investire subito in strumenti e apparecchiature molto costosi. La maggior parte dei soldi  dovrà essere spesa per i piatti e un mixer. Trascurare  il resto ...in seguito. --- Comprare piatti usati e un mixer nuovo.

...IMPARARE L'ARTE

 

Guardare  con attenzione un DJ che si ammira e cercare di apprendere il suo stile. Fare  attenzione alla selezione dei brani e alla gestione del pubblico. Dopo averlo osservato un paio di volte, cercare  di avvicinarlo al termine della sua esibizione e chiedergli dei consigli. La maggior parte dei DJ saranno felici di aiutare  se vedranno che i interessa sul serio la loro opinione.

Impara a mixare. Mixare due brani comporta tenere un beat costante mentre si passa  da una canzone all'altra, e può essere fatto con diversi gradi di precisione. Alcuni DJ mixano e registrano a casa prima di esibirsi e altri mixano dal vivo. In entrambi i casi, l'obiettivo è tenere il ritmo costante in modo che ti ascolta possa continuare a ballare.

http://24.media.tumblr.com/tumblr_m8tzidxKDT1rdl0svo1_500.gif

  • Imparare  a conoscere il tempo (BPM) di ogni canzone. Le battute al minuto (BPM) di una canzone determineranno quanto fluidamente e facilmente si potrà  mixarla con un'altra. Si  possono  calcolare il BPM da soli, ma molti mixer e programmi lo faranno per altri.
  • Imparare  le introduzioni e le code delle canzoni. La maggior parte delle canzoni dance ha un’introduzione, nella quale è presente solo il beat di base della musica, all'inizio e una coda molto simile alla fine del pezzo. Mixare molto spesso si riduce a fondere l'introduzione di una canzone alla coda di quella precedente. Sapere quando iniziano queste parti fondamentali delle canzoni è d’importanza critica per mixare dal vivo.
  • Far partire la seconda canzone. La canzone successiva deve essere pronta mentre la prima sta finendo. Con una mano regolare  la velocità (se i BPM non  corrispondono e con l'altra muovere la leva che gestisce contemporaneamente i volumi dei piatti  in modo da ridurre il volume della canzone che sta per finire e aumentare quello della canzone che deve entrare.
  • Fare i cose semplici all'inizio. Quando si è  principianti, non complicarsi la vita e cercare di mixare canzoni che hanno BPM molto simili (3 BPM al massimo di differenza). Cercare  di mixare canzoni che abbiano anche la stessa tonalità.

http://www.hawaiikawaii.net/wp-content/uploads/2012/02/Hello-Kitty-DJ-Animation-Kawaii-Hello-Kitty-Blog.gif

INFINE...

generi da conoscere a fondo:

  • House
  • Trance
  • Techno
  • Electro
  • Progressive
  • Breakbeat
  • Hardcore
  • Downtempo
  • Dubstep
  • Drum and Bass
  • Jungle
  • Hip-Hop

Trovare  un'occasione per esibirsi...

http://image.blingee.com/images16/content/output/000/000/000/539/421204465_1683260.gif?4

TUTTE LE IMMAGINI SONO PRESE DAL WEB